#abbiamoimparatoche le buone pratiche ci hanno contagiato!!

Dopo l’iniziale smarrimento ci siamo chiesti ‘Come imparare a vivere l’adesso?’ Non facile per noi così indaffarati a programmare il futuro e rimuginare sul passato. Ma alle buone pratiche nate, alla fine ci siamo arresi (e adesso chi più le molla?) e il presente è tornato come ‘vaccino’ di nuova umanità…

Il calore della quotidianità, più difficile da cogliere, è diventato protagonista attimo per attimo! Collettività, nuovi codici di comportamento e gesti gentili sono oggi il bon-ton più autentico che mette in soffitta gli enigmi: ‘come inclinare il piatto per mangiare il brodo?’ e ‘le mani dove le lavo??’

Seguite nei prossimi giorni la nostra rubrica fatta da noi, di chi in pandemia ha scoperto alcuni insospettabili lati positivi, ha risvegliato parti sopite di sé e ha eliminato qualche pregiudizio…

Namasté a tutti per salutarvi, ovviamente a distanza, con le mani giunte sperando di rivedervi al più presto.

#buonepratiche
#bregaglioeilcoronavirus

Foto credits: l’illustratrice francese Eloïse Heinzer

Devi essere connesso per inviare un commento.
Menu