Tutti ne parlano, il beauty la desidera e Caravaggio la insegna, ma chi è? La luce, ovviamente, già protagonista con il Glow to go al Making Cosmetics, ora, accende anche il 2018 illuminando tutto e tutti, nessuno escluso…

Le abbaglianti pennellate caravaggesche cambiano scenari giocando su una tela speciale come la nostra pelle, risultato: una faccia d’arte che anche Sotheby’s vorrebbe battere all’asta. Impossibile non volerne un po’ per sé, perché è dalla luce che dipende l’intero aspetto del viso e, diciamolo, ti fa bella: valorizza i punti di forza e nasconda la stanchezza

I cosmetici, ormai, inseguono la scia luminosa e sempre più, sostituiscono i loro slogan, con nomi che richiamano scintille e stelle perché l’ultimo obiettivo dello skincare si chiama ‘glowing atletico’, un riflesso wet sinonimo di buona salute da testa a piedi… L’ombra non fa più paura grazie alle Creastar® Highlithers (materia prima di The Innovation Company proposta da Bregaglio), polvere di perle che scivolano su viso corpo e occhi per un immediato shine look! A base di mica sintetica hanno una granulometria bassa e sono tagliate ad arte per un trompe-l’oeil dall’effetto strobing e satinato. Ecco come risplendere più di una modella di Caravaggio! Ma se non bastasse si può intonare:

‘Con un poco di polvere
la luce va su,
tutto brillerà di più’

Come suggerirebbe una Mary Poppins Millennial.

Caravaggio mania

Davanti allo specchio con un prodotto come Shimmer roll di Bellàpierre®, la tentazione di diventare artisti è forte anche per noi! Il lab Bregaglio l’ha riformulato con le nostre brillantissime Creastar® Highlithers di The Innovation Company rincorrendo il sogno ‘live life in the glow’…
Il risultato è una cipria in polvere con riflessi intensi e glitter. Il look, quindi, si vivacizza con tonalità super shine su occhi, viso e corpo. Un vero shot di incredibile luminosità per una bellezza che si rivoluziona nella luce e per essere sempre #glowtogo

E ora, Caravaggio non volercene da lassù, possiamo buttare pennelli e colori!

Devi essere connesso per inviare un commento.
Menu