Mani Lorenzo Quinn

Le enormi mani dell’artista Quinn (senza guanti) come se la caverebbero oggi?

TOCCATI DA UNA MANO
Mani enormi un anno fa invadevano le acque di Venezia all’ingresso della Biennale, per celebrare sei valori universali: amore, amicizia, saggezza, aiuto, fede e speranza.
Il messaggio era ed è attuale: più ponti e meno muri, più incontro di identità e meno differenze, elemento imprescindibile: toccarsi! ‘Voglio toccarti per sapere se esisti’ sembravano sussurrarsi le grandi mani, mentre si sfioravano. La realtà liquida dava i primi segni di desiderio di contatto, un richiamo ancestrale, per tornare alle origini

CONTACTLESS LA NUOVA DIMENSIONE
I tempi cambiano, siamo nel mondo del divenire imbevuto di turbolenze e i giorni contactless sono arrivati così l’archetipo della mano alza vertiginosamente le sue quotazioni secondo la regola: assenza uguale presenza ma soprattutto per il disperato bisogno di umanità.
Guardiamo la mano e la realtà ci sembrerà più chiara…
Le mani dell’artista Quinn, oggi un simbolo, inguaiate dentro a guanti disidratanti o deteriorate dall’uso continuo di igienizzanti, sortirebbero lo stesso effetto, avrebbero il medesimo impatto visivo su noi sopravvissuti? No, molto di più perché ora è il nostro inconscio collettivo a notarle, certo è però, che il lab Bregaglio saprebbe come rinvigorirle e curarle!

Come? Ecco le BREGAGLIO SOLUTIONS

Natural hand spray igienizzante protettivo e idratante con un’attività a lento rilascio grazie alla presenza di benzalconio cloruro in forma incapsulata.
Hand sanitizer gel antibatterico con oli ozonizzati ed estratti naturali.

CHIROMANZIA: ATTRAZIONE FATALE
Il destino è nelle tue mani’ e a giudicare i mesi passati un pensiero lo farei…. mani rese invisibili ci hanno sorretto, hanno fatto il bene e il male, ci hanno salvato ma soprattutto, a guardarle bene, vi siete accorti che parlano di noi?

Non è la speranza di un amore in palmo di mano a risvegliare l’interesse per la chiromanzia, una divinazione tanto antica quanto popolare, ma è la possibilità di intravedere un misterioso futuro che è solo tuo! Tarocchi pendolo o fondi di caffè cadono nell’oblio quando lo strumento che hai tra le mani è parte di te! L’emergenza sanitaria ci ha reso individualisti,  concreti, scienziati e forse un po’ darwinisti. I nuovi santuari si chiamano ‘casa’ e in questo clima illuminista l’uomo per quel famoso equilibrio cosmico si ribella! Esibisce la sua vecchia attrazione per l’ignoto: evasione guidata dall’intuito. La mano cambia nel corso dell’esistenza, le linee che vedi adesso tra un anno potrebbero non essere le stesse e questo non è affascinante?

Foto credits: ‘Building Bridges’ artista Lorenzo Quinn
blog WHEREONMONDAY

Menu