Cookie Policy Ecosurrealismo la nuova visione di sostenibilità - TechFocus Making Cosmetics 22 - Bregaglio Personal Care

La natura surreale alimentata dall’artificio è ciò che l’Osservatorio Bregaglio definisce Naturalia 4.0, l’universo vegetale e fantastico potenziato dalla tecnologia che genera meraviglia. Una nuova visione di sostenibilità influenzata da una sorta di re-incantesimo del mondo in cui l’ottimismo tecnologico, la fine della centralità dell’uomo e la celebrazione di una nuova comunione tra non umano e Terra saranno una rivoluzione anche per il settore cosmetico

Il pianeta, quindi, come organismo vivente non più solo da vivere ma da co-abitare in armonia.

Il Laboratorio Applicativo ha interpretato questo sentimento dello zeitgeist, selezionando le materie prime per la cosmesi che incarnino la filosofia di Naturalia 4.0 attraverso tre azioni: Upcycling, Sustainable Process, alternative Eco-friendly

Jeen International, Bionap, Campo, Cosun Beet Company e Carbonwave sono le mandanti che esprimono nelle loro proposte commerciali la naturalizzazione della tecnologia in un rapporto di coevoluzione tra uomo, natura e tecnica.

 

 

La presentazione al Making Cosmetics 22 è stata a cura di Cristina Minelle Marketing & Coolhunting  dell’Osservatorio Bregaglio insieme ad Alice Guidubaldi Technical Specialist  del Lab Applicativo

#keyword #naturali4.0

Devi essere connesso per inviare un commento.